Categoria: Passeggiate

Domenica 16 gennaio 2022 ore 10.

Appuntamento via Nicola Zabaglia 24. Visiteremo con ingresso speciale il Monte dei Cocci (Monte Testaccio), collina artificiale situata nella zona portuale dell’antica Roma e in prossimità dei magazzini (horrea). Alto 54 metri e con una circonferenza di circa 1 chilometro, il monte è formato esclusivamente da testae, cioè cocci, frammenti di anfore usate per il trasporto delle merci. Questi contenitori venivano scaricati e accumulati dopo essere stati svuotati nel vicino porto fluviale. Secondo gli ultimi studi questa attività venne portata avanti tra il periodo augusteo e la metà del III sec. d.C. Diversamente dalle anfore usate per il trasporto di prodotti agricoli, le anfore olearie non erano riutilizzabili per la rapida alterazione dei residui di olio, così il problema di uno smaltimento rapido, economico, igienico fu risolto con questa insolita “discarica”. Molti frammenti conservano ancora il marchio di fabbrica impresso su una delle anse, altri presentano i tituli picti, note dipinte contenenti varie indicazioni sul contenuto, i controlli, la data consolare.

Pertanto il monte a tutt’oggi si configura come fonte storico-documentaria di prima mano sullo sviluppo economico dell’impero romano, sulle sue relazioni commerciali e sulle abitudini alimentari nell’antichità. Cessata la funzione di discarica, il Monte Testaccio dal periodo medievale inizia ad assumere un ruolo diverso nella storia di Roma come sede di manifestazioni popolari, dai più antichi giochi pubblici (come ad esempio il ludus Testacie, una sorta di corrida) alle note “ottobrate romane” dell’Ottocento. Dopo esser discesi dal monte ci spingeremo a vedere anche anche i resti della Porticus Aemilia.

Ingresso : euro 4 ridotto euro 3; Gratuito con la Mic Card; Costo visita guidata euro 10 , ragazzi fino a 18 anni euro 6; bambini fino a 6 anni euro 1.50;

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it; oppure con sms a 3356525919 (Federica ) o 3397138467 (Lara)

Buongiorno e buon anno 2022

eccoci con alcune visite programmate e già definite per i prossimi mesi. Si tratta di visite ad ingresso speciale riservate sempre a gruppi ristretti e a prenotazione obbligatoria.  Se volete potete già iscrivervi, in seguito manderemo di volta in volta, come sempre, gli avvisi per e-mail e whatsapp. Speriamo di venire incontro ai vostri interessi.

Vi ricordiamo che molte visite ai siti comunali sono gratuite con la Mic Card acquistabile nei musei comunali al costo di euro 5 e valevole per 12 mesi.

 

 

Venerdi 14 gennaio ore 15 -NOVITA’

Sepolcro degli Scipioni con ingresso speciale. Via di Porta San Sebastiano 11. Ingresso euro 4; Gratuito con Mic Card. Prenotazione obbligatoria. Costo della visita guidata euro 10 grandi e piccoli!

Domenica 16 gennaio ore 10

Il Monte dei Cocci con ingresso speciale. Via Zabaglia, angolo Via Galvani. Ingresso euro 4; Gratuito con Mic Card. Costo della visita guidata euro 10, euro 6 per ragazzi fino a 14 anni, euro 1.50 per bambini fino a 6 anni. Prenotazione obbligatoria.

 

 

 

Sabato 22 gennaio ore 15  – NOVITA’

I sotterranei della chiesa di Santa Susanna con ingresso speciale.  Via XX settembre 14. Costo euro 18 per grandi e piccoli (comprensivo di ingresso, prenotazione, auricolari e visita guidata). Per i possessori di voucher: 1 voucher +euro 8. Prenotazione obbligatoria.

 

Domenica 23 gennaio ore 11

Area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme con ingresso speciale. Appuntamento all’ingresso della Basilica di Santa Croce in Gerusalemme. Costo ingresso euro 3. Costo visita guidata euro 10;  euro 6 per bambini e ragazzi. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 6 febbraio  ore 10.30

Ara Pacis con ingresso prenotato gratuito per i residenti a Roma e città Metropolitana. Costo della visita guidata euro 10, euro 6 per ragazzi fino a 14 anni, euro 1.50 per bambini fino a 6 anni. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 13 febbraio ore 10.30  -NOVITA’

Il Colle Oppio, le Terme di Traiano e il Ludus Magnus (resti della più grande caserme per i Gladiatori) con ingresso speciale. Appuntamento sopra la Metro Colosseo. Costo della visita euro 10; Costo dell’ingresso al Ludus Magnus euro 4 (gratuito con Mic Card);  Prenotazione obbligatoria.

Domenica 13 marzo ore 11.15

Il Mausoleo di Augusto con ingresso riservato. appuntamento all’ingresso del Mausoleo in piazza Augusto Imperatore. Costo del biglietto di ingresso gratuito per i rrsidenti a Roma. Costo della visita guidata euro 10, euro 6 per ragazzi fino a 14 anni, euro 1.50 per bambini fino a 6 anni. Prenotazione obbligatoria.

 

Sabato 18 dicembre ore 10.30  appuntamento all’ingresso principale della Basilica di San Paolo fuori le mura.  Visiteremo gli scavi recentemente effettuati nell’area dell’orto dei monaci benedettini. I resti visibili rimandano all’esistenza di un villaggio altomedioevale nato a ridosso della basilica inglobato nell’IX secolo nella cittadella fortificata voluta da papa Giovanni VIII e da lui denominata Giovannipoli. Quindi visiteremo la piccola ma importante Pinacoteca della Basilica dove si conserva tra l’altro una preziosa opera di Antoniazzo Romano e infine raggiungeremo il meraviglioso chiostro della Basilica dove il tempo sembra veramente essersi fermato.

Costo totale  degli ingressi euro 3 a persona. Costo della visita guidata euro 10 (6 per i ragazzi fino a 14 anni; euro 1.50 per i bambini fino a 6 anni).

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it oppure a Federica (3356525919) o Lara (3397138467) anche via whatsapp.

 


Non c’è al mondo altro cimitero che ispiri un tal senso di pace infinita. Qui, fra pini, cipressi, mirti e allori, rose selvatiche e fiammeggianti camelie, dormono insieme uomini di ogni razza e paese, d’ogni lingua ed età. E’ uno dei luoghi di sepoltura tutt’ora in uso più antichi in Europa, in quanto l’inizio del suo utilizzo risale al 1716 circa. Affascinante la storia dell’origine del cimitero e ricco di fascino il luogo in cui sorge, alle spalle (anzi all’ingresso), della Piramide Cestia e a ridosso delle Mura Aureliane. La popolazione del Cimitero è eccezionalmente varia, ma anche eccezionalmente ricca di scrittori, pittori, scultori, storici, archeologi, diplomatici, scienziati, architetti e poeti, e tra loro, molti di fama internazionale. Vi si possono trovare tombe protestanti, ortodosse orientali ma anche appartenenti ad altre religioni quali l’Islam, lo Zoroastrismo, il Buddismo e il Confucianesimo.  Le iscrizioni sono in più di quindici diverse lingue. Notissime sono le tombe dei poeti inglesi Keats e Shelley, mèta di pellegrinaggio per tanti inglesi. Oggi riposa qui anche lo scrittore Andrea Camilleri.

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it; oppure a 3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara). Posti limitati.

Costo della visita guidata : euro 10 (comprensivo di auricolare); ingresso: donazione per il cimitero euro 5.

Appuntamento all’ingresso del Cimitero in via Caio Cestio, 6.

Importante: ricordiamo la necessità del green pass per accedere.

Approfittando dell’apertura serale gratuita visitiamo il Museo della Cripta Balbi.

Tra i resti del teatro di Balbo e della Porticus Minucia il museo racconta la storia dei monumenti che si susseguirono in questa area nel corso di duemila anni.

L’isolato affacciato su via delle Botteghe Oscure si trasforma in un racconto, attraverso i complessi fortificati e le abitazioni medievali dei mercanti, fino a giungere all’età moderna, con il dormitorio seicentesco del monastero di Sant Caterina.

Un invito a gettare uno sguardo insolito nella Roma medievale.

Appuntamento in via delle Botteghe Oscure n. 34 ore 19.45. Prenotazione obbligatoria a Federica (3356525919) o Lara  (3397138467)  o info@arttur.it.

Venerdì 1 ottobre ore 20 appuntamento all’ingresso di Palazzo Altemps in Largo S.Apollinare. Visiteremo lo splendido Palazzo cinquecentesco del Cardinale austriaco Marco Sittico Altemps,  divenuto una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Alla suggestiva luce della sera avremo l’opportunità di godere la vista dello splendido cortile,  del loggiato affrescato con un finto pergolato, delle fastose sale della nobile residenza che vide, tra l’altro, in tempi più vicini a noi le nozze di Gabriele D’Annunzio e Maria Ardouin. Tra le opere più celebri il Galata suicida con la moglie, il Sarcofago grande Ludovisi, il trono Ludovisi etc…

Prenotazione obbligatoria a 3356525919 (Federica) o 3397138467 ( Lara) o a info @arttur.it specificando in quanti intendete partecipare e se ci sono ragazzi con voi.

Costo della visita guidata (compreso Prenotazione, biglietto gratuito e radioline) euro 12.

Eccoci pronte per affrontare con voi una nuova stagione.

In occasione dell’eccezionale apertura gratuita serale di tutte e quattro le sedi del Museo Nazionale Romano proponiamo degli eventi serali imperdibili!

VENERDI 24 SETTEMBRE ORE 20
Visita di Palazzo Massimo alle Terme a alla meravigliosa e ricchissima collezione delle pitture parietali romane e della statuaria imperiale.

VENERDI 1 OTTOBRE ORE 20
SABATO 23 OTTOBRE ORE 20
Visita di Palazzo Altemps. La fastosa residenza del cardinale austriaco nipote di papa Pio IV. Negli ambienti ricchi di affreschi, nella splendida corte, nell’incantevole loggia ammiriamo i raffinatissimi capolavori dell’arte classica, amati e posseduti dai grandissimi collezionisti del passato.

SABATO 2 OTTOBRE ORE 20
Per la prima volta proponiamo la visita del museo nazionale della Cripta Balbi . Una bella occasione per seguire il percorso dell’arte dell’alto medioevo a Roma.
Si ripercorrono le profonde trasformazioni urbanistiche medievali della città e in particolare di via delle Botteghe Oscure che dai fornici del teatro di Balbo prendono il nome.

 

Appuntamento in via delle Botteghe Oscure, 31.

 

VENERDI 15 OTTOBRE ORE 20
VENERDI 22 OTTOBRE ORE 20
Visita allo spettacolare complesso delle Terme dell’Imperatore Diocleziano. Si visita nella suggestiva luce serale il grande chiostro di Michelangelo, il piccolo chiostro della Certosa, la Natatio delle Terme, rimessa in luce ed aperta al pubblico di recente e i fastosi ambienti ancora ben conservati delle più grandi terme imperiali romane.

__________________________________________

I gruppi non potranno essere troppo numerosi per questo abbiamo riservato diverse date.
Per poter entrare nei musei sarà necessario esibire il green pass con un documento di identità.

 

Il costo della visita guidata comprensivo di biglietto di ingresso (gratuito), prenotazione e apparecchio radio ricevente è di euro 12 (8 per i ragazzi fino a 14 anni)

Prenotazione ad info@arttur.it o sms o whatsapp al 3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara).

Per il mese di Settembre abbiamo inoltre in programma per chi non avesse ancora avuto l’opportunità di visitarlo, la visita del MAUSOLEO DI AUGUSTO con due turni il

 21 SETTEMBRE ORE 17.30 e il
22 SETTEMBRE ORE 17.30 .

Per ogni turno sono a disposizione solo 10 posti.
Il costo della visita guidata comprensivo di biglietto di ingresso (gratuito), prenotazione, auricolari e visita guidata è di euro 12 per gli adulti e 8 per i ragazzi fino a 14 anni.

Sperando di vedervi tutti presto
Cari saluti
Federica e Lara

 

L’insolita passeggiata serale ci porta a conoscere le storie e i misteri dei fantasmi e degli spiriti inquieti che ancora oggi, secondo la leggenda, si aggirano nei vicoli di Roma. Partiremo dalla Piazza Navona, dove passa ogni notte il cocchio della celebre Madama Olimpia Maidalchini. La temuta ed avida cognata di papa Innocenzo X Pamphili si appropriò, subito dopo la morte del pontefice, di infinite ricchezze. A Campo de’Fiori parleremo di santi ed eretici e scopriremo la controversa storia di Giordano Bruno, arso vivo al centro della piazza nel 1600 vittima di ingiusta giustizia. Il tour prosegue sulle tracce di famose donne vissute a Roma: Santa Brigida di Svezia, Giulia Farnese, Vannozza Cattanei e la infelice Beatrice Cenci, decapitata per volere del papa nel 1599. La passeggiata terminerà sul ponte di Castel Sant’Angelo, luogo di esecuzioni capitali e personaggi misteriosi come il Cagliostro. Tra i fantasmi si aggira nei pressi di Ponte il più celebre boia romano Mastro Titta.

Prenotazione obbligatoria tramite e-mail a info@arttur.it, oppure per sms o whatsapp al 3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara).

 

 

Per Venerdi 25 giugno ore 18.40
vi proponiamo una visita speciale attraverso il sottosuolo della via dei Fori Imperiali. Dalla Colonna di Traiano raggiungeremo il Foro di Cesare rimanendo al livello pavimentale delle piazze imperiali e sfruttando edifici e cantine dei palazzi demoliti durante il fascismo.
Una bella occasione per cambiare punto di vista!
L’ingresso è gratuito ma riservato a possessori di Mic Card.
Vi preghiamo quindi se siete interessati  di attivare la Mic card prima della visita. Potete attivarla nel museo comunale che vi è più comodo.
Alla Centrale Montemartini

Ai Mercati di Traiano

Ai Musei Capitolini
All’Ara Pacis e nei siti che trovate indicati al seguente link.
Costo della Mic Card valida un anno per tutti i musei civici euro 5.
Costo della Visita guidata euro 10.
Informazioni e prenotazioni a info@arttur.it oppure Federica (3356525919) o Lara (3397138467).