Categoria: news

Per domenica 12 febbraio vi proponiamo una bellissima visita a Villa Mondragone a Monte Porzio Catone. La più grande delle Ville Tuscolane fu edificata dal Cardinale Altemps in omaggio al papa Gregorio XIII Boncompagni. Fu chiamata Mondragone in onore del drago che campeggiava sullo stemma del pontefice. Proprio qui nel 1582 fu emanata la bolla “Inter Gravissimas” con la quale venne ratificato, su computo dell’astronomo medico calabrese Luigi Lilio, il “calendario gregoriano“. Agli inizi del 600 la villa passò al celebre cardinale Scipione Borghese e venne dotata della splendida corte quadrangolare ad opera del Vasanzio. Nel 1866 fu acquistata dai Gesuiti che la utilizzarono dapprima come sede del collegio Ghislieri e poi come convitto di prestigio. Dal 1981 il magnifico complesso è proprietà dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata ed è oggi sede di importanti convegni internazionali.

Prenotazione obbligatoria con e-mail a info@arttur.it oppure messaggio a 3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara) entro il 6 febbraio.

Costo del biglietto di ingresso euro 5.

Costo della visita guidata euro 10.

Appuntamento all’ingresso della Villa alle ore 10.30. L’entrata alla Villa è da via Mondragone,4. Monte Porzio Catone. Possibilità di parcheggio.

 

 

Sabato 21 gennaio ore 10.30 appuntamento davanti all’ingresso del Palazzo della Cancelleria in piazza della Cancelleria per la visita con ingresso speciale del Palazzo e dei suoi sotterranei. Il Palazzo fatto costruire alla fine Quattrocento dal grande Cardinale Raffaele Riario nipote di Papa Sisto IV, conserva al suo interno la Sala Riaria e la celebre Sala dei Cento giorni affrescata da Giorgio Vasari per il cardinale Farnese.

Visiteremo con ingresso speciale anche la cappella Salviati e i sotterranei del Palazzo dove, immersi in un insolito laghetto, si trovano i resti del sepolcro di Aulo Irzio, luogotenente di Giulio Cesare, autore dell’ultimo libro del De Bello Gallico e console di età augustea.

Il Palazzo, proprietà esclusiva della Sede Apostolica è zona extraterritoriale ed ospita al suo interno la Rota Romana, la Segnatura Apostolica e la Penitenzeria Apostolica.

Palazzo della CancelleriaCon lo stesso biglietto sarà possibile visitare (senza guida) anche il museo delle macchine e delle invenzioni di Leonardo da Vinci allestito al piano terreno del Palazzo.

Biglietto di ingresso euro 7 per adulti e ragazzi.

 

 

 

Costo visita guidata euro 10 per adulti e ragazzi (euro 6 per bambini fino a 10 anni).

Prenotazione obbligatoria (con versamento anticipato di euro 7) entro il 17 gennaio a info@arttur.it oppure a Federica 3356525919 o Lara 3397138467 con wathsapp.

 

Stai cercando il regalo giusto per i tuoi amici? Che ti dia anche l’occasione di passare del tempo insieme a loro? Puoi acquistare per loro e per te le nostre visite guidate. Ti consegneremo un voucher-regalo per il numero di visite che decidi tu, da utilizzarsi per 12 mesi. Un’idea per chi, come te, ama Roma e tiene ai suoi amici!

Prezzo eccezionale per te! Se acquisti i voucher entro il 31 dicembre 2022 il costo di ciascuna visita è di euro 8 anzichè 10.

Informazioni e prenotazioni a info@arttur.it (Federica 3356525919-Lara 3397138467).

 

Basilica di San Lorenzo fuori le mura

Si visita l’antica Basilica costantiniana, tra le più antiche e importanti di Roma. Eretta presso la sepoltura del protomartire Lorenzo fu rinnovata nel VI secolo da papa Pelagio e nel XIII secolo da papa Onorio III. Nonostante le tante trasformazioni e il grave bombardamento del 19 luglio 1943, ancora oggi si possono ammirare le preziose sopravvivenze dell’antica basilica Pelagiana corrispondenti all’attuale presbiterio.

Scendendo nella cripta è possibile inoltre ricordare il luogo della sepoltura di Lorenzo ed ammirare la tomba di papa Pio IX decorata da meravigliosi mosaici ravennati. Nel portico della basilica si trovano resti di affreschi medievali, splendidi sarcofagi e la tomba di Alcide de Gasperi.

Domenica 4 dicembre 2022 ore 10.40– appuntamento in via IV Novembre davanti all’ingresso dei Mercati di Traiano.

Visiteremo lo straordinario complesso dei Mercati di Traiano approfittando della gratuità valida per tutti.

Il complesso, progettato dal geniale architetto Apollodoro di Damasco, ha subito nel tempo diverse trasformazioni, divenendo castello medievale e monastero. Passeggeremo sull’antica via Biberatica, perfettamente conservata, fino al giardino della Torre delle Milizie e alle terrazze panoramiche e scenderemo fino all’esedra del Foro di Traiano.  All’interno delle originali grandiose architetture si trova oggi il Museo dei Fori Imperiali e una mostra sugli scavi della Velia del 1932 e sul ritrovamento dei resti di un mammut. Da non perdere.

Scale. Scarpe comode.

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it o per sms a Federica (3356525919) o Lara (3397138467). Costo della visita guidata euro 10 ; ragazzi fino a 18 anni euro 6; bambini fino a 6 anni euro 1.50

ingresso gratuito per tutti.

 

Sabato 12 novembre visiteremo insieme il Complesso dei dei SS.Quattro Coronati sul Celio. Un complesso monastico fortificato risalente al IV secolo   lungo l’antica via Tuscolana, di grande importanza per la sua altezza e per la vicinanza al Laterano, dove nel Medioevo era la sede del papato. Dal 1564 il monastero è affidato alle monache di clausura Agostiniane che qui vivono ancora oggi. Avremo la possibilità di visitare l’oratorio di San Silvestro, decorato da affreschi duecenteschi con le storie di papa Silvestro e dell’imperatore Costantino. I temi della decorazione sottolineano l’importanza del complesso nel contesto del potere temporale dei papi. Un luogo particolare, fuori dal tempo, dove si riesce a intuire la grandezza della Roma papale medievale meglio che in qualunque altro luogo della città.

Appuntamento in via dei Santi Quattro n.20 alle ore 10. Costo della visita euro 10 (ridotto 6 euro per ragazzi; 3 euro per bambini). Piccola offerta (3 euro ) per l’ingresso all’oratorio di San Silvestro.

 

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it oppure per whatsapp o sms a Federica (3356525919) o Lara (3397138467).  Bellissima visita in luogo suggestivo adatta a tutti.

 


Non c’è al mondo altro cimitero che ispiri un tal senso di pace infinita. Qui, fra pini, cipressi, mirti e allori, rose selvatiche e fiammeggianti camelie, dormono insieme uomini di ogni razza e paese, d’ogni lingua ed età. E’ uno dei luoghi di sepoltura tutt’ora in uso più antichi in Europa, in quanto l’inizio del suo utilizzo risale al 1716 circa. Affascinante la storia dell’origine del cimitero e ricco di fascino il luogo in cui sorge, alle spalle (anzi all’ingresso), della Piramide Cestia e a ridosso delle Mura Aureliane. La popolazione del Cimitero è eccezionalmente varia, ma anche eccezionalmente ricca di scrittori, pittori, scultori, storici, archeologi, diplomatici, scienziati, architetti e poeti, e tra loro, molti di fama internazionale. Vi si possono trovare tombe protestanti, ortodosse orientali ma anche appartenenti ad altre religioni quali l’Islam, lo Zoroastrismo, il Buddismo e il Confucianesimo.  Le iscrizioni sono in più di quindici diverse lingue. Notissime sono le tombe dei poeti inglesi Keats e Shelley, mèta di pellegrinaggio per tanti inglesi. Oggi riposa qui anche lo scrittore Andrea Camilleri.

Prenotazione obbligatoria a info@arttur.it; oppure a 3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara). Posti limitati.

Costo della visita guidata : euro 10 (comprensivo di auricolare); ingresso: donazione per il cimitero euro 5.

Appuntamento all’ingresso del Cimitero in via Caio Cestio, 6.

Buongiorno da Federica e Lara,

Sperando abbiate passato una meravigliosa estate e approfittando del clima un po’ più gradevole torniamo a proporvi le nostre visite!

Per domenica 2 ottobre 2022 alle  ore 11, vi proponiamo la visita alle Terme di Caracalla con ingresso gratuito per la prima domenica del mese!

Appuntamento all’ingresso delle Terme 15 minuti prima dell’inizio della visita.

Si visitano gli imponenti resti delle terme imperiali seconde per grandezza solo a quelle di Diocleziano. Grandiosa la Natatio e meravigliosi i mosaici pavimentali degli apodyteria(spogliatoi).

Dalle Terme di Caracalla provengono le piu’ belle statue Farnese come il Toro, la Flora, l’Ercole del Museo di Napoli e le meravigliose fontane di Piazza Farnese.

Visita adatta anche ai bambini!

Costo della visita euro 10

Ragazzi fino a 14 anni euro 6

Bambini fino a 6 anni euro 1,50

Ingresso gratuito per la prima domenica del mese.

Prenotazione obbligatoria a info@ arttur.it

Oppure per sms o whatsapp a 3356525919 (Federica) o 3397138467 ( Lara).

Domenica 8 maggio 2022 ore 11. Appia Antica, la Regina Viarum, il Circo di Massenzio, il Mausoleo di Cecilia Metella e il Castrum Caetani. Vi proponiamo una passeggiata sul basolato originale della Regina Viarum, la prima strada romana, voluta dal censore Appio Claudio Cieco nel 312 a.C. Si visita il Circo di Massenzio con i resti delle monumentali torri situate al lati dei carceres da cui avevano inizio le corse; il Mausoleo dedicato a Romolo, sfortunato figlio dell’Imperatore sconfitto da Costantino nella battaglia di Ponte Milvio del 312 d.C. L’itinerario prosegue raggiungendo il sepolcro di Cecilia Metella, imponente Mausoleo di I sec.a.C. collocato al III miglio della via e trasformato dai  Caetani nel 1300 in una fortezza cinta da mura.

Appuntamento ore 11 davanti alla Basilica di San Sebastiano sull’Appia Antica. Si visita il Circo di Massenzio e il Mausoleo di Romolo internamente e con ingresso gratuito. Il Mausoleo di Cecilia Metella esternamente.

Costo della visita guidata euro 10. (ragazzi euro 6, bambini euro 3). Visita adatta a tutti! Prenotazione obbligatoria  a info@arttur.it; oppure per sms o whatsapp  3356525919 (Federica) o 3397138467 (Lara).